Salta al contenuto principale

INSIEME,

troviamo soluzioni

comprimi barra di ricerca
 

Briciole di pane

Home / Quasi 18 milioni di euro di fondi comunitari a sostegno delle imprese a partire dal primo luglio

Quasi 18 milioni di euro di fondi comunitari a sostegno delle imprese a partire dal primo luglio

20/07/2017 da Comunicazione

Far crescere la competitività delle imprese per dare maggiore spinta alla crescita ed all’occupazione. È questo l’obiettivo delle agevolazioni cofinanziate dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) a cui possono accedere, dal primo luglio, le imprese trentine.

Ecco di seguito gli schemi riepilogativi dei quattro avvisi.

 

 

AVVISO n. 3/2017 (P.O. DEL FESR 2014-2020) – Sostegno per l'acquisto di servizi di consulenza per l'innovazione aziendale

BANDO
APIAE - FONDI COMUNITARI A SOSTEGNO DELLE IMPRESE - ACQUISTO SERVIZI PER L'INNOVAZIONE E L'EXPORT

AVVISO n. 3/2017 (P.O. DEL FESR 2014-2020) – Sostegno per l'acquisto di servizi di consulenza per l'innovazione aziendale

DATA DI PUBBLICAZIONE
1 luglio 2017

AMMONTARE DEL FINANZIAMENTO
2 milioni €

FINALITÀ
L'Avviso intende finanziare le spese per lo sviluppo di nuovi prodotti o di prodotti di nuovo design, di nuovi processi e per l'innovazione aziendale ivi comprese le strategie dell'organizzazione, la struttura del management, il posizionamento sui mercati regionali, nazionali ed esteri, le strategie di marketing.

DESTINATARI
Piccole e medie imprese operanti sul territorio provinciale nei settori individuati dai codici Ateco ammissibili, per l'acquisto di servizi per l'innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale.

INTERVENTI AMMISSIBILI
Finanziamento servizi di consulenza riguardanti:

  • Innovazione e design di prodotto, innovazione di processo e nelle strategie, anche organizzative;
  • Tecniche di organizzazione ispirate al principio della qualità;
  • Iniziative pilota in campo ambientale;
  • Indagini di mercato, piani di marketing e commercio telematico;
  • Utilizzo di software libero e open source, i formati di dati standard aperti e i protocolli di comunicazione e scambio dati standard aperti;
  • Stipula di contratti di rete;
  • Efficienza e diagnosi energetica;
  • Servizi di natura strategica per intraprendere percorsi di discontinuità rispetto alla situazione precedente in termini organizzativi, produttivi o di mercato;
  • Qualità dell'impresa;

SPESA AMMISSIBILE
Minimo 5.000 € - massimo 400.000 €
Cofinanziamento compreso tra il 40 ed il 66% a seconda della dimensione aziendale.

SCADENZA
15 ottobre 2017

 

AVVISO n. 4/2017 (P.O. DEL FESR 2014-2020) – Promuovere l'efficienza energetica e l'uso di energia rinnovabile nelle imprese

BANDO
APIAE - FONDI COMUNITARI A SOSTEGNO DELLE IMPRESE -RISPARMIO ENERGETICO
AVVISO n. 4/2017 (P.O. DEL FESR 2014-2020) – Promuovere l'efficienza energetica e l'uso di energia rinnovabile nelle imprese

DATA DI PUBBLICAZIONE
1 luglio 2017

AMMONTARE DEL FINANZIAMENTO
8 milioni €

FINALITÀ
L'avviso intende sostenere l’installazione di impianti a biomassa, il miglioramento dell’efficienza energetica nelle strutture e nei cicli produttivi, anche attraverso l’introduzione di specifiche innovazioni di processo e di prodotto e dando priorità alle tecnologie che utilizzano fonti rinnovabili. Nell’ambito di questa tipologia di intervento saranno inoltre agevolate azioni volte a conseguire risparmi energetici negli edifici al cui interno sono svolte le attività economiche mediante, ad esempio, la realizzazione di interventi di isolamento termico delle strutture, nonché attraverso la razionalizzazione, l’efficientamento e/o sostituzione dei sistemi di riscaldamento, condizionamento, alimentazione elettrica e illuminazione e l’adozione di sistemi di monitoraggio e gestione energetica degli edifici.

DESTINATARI
Piccole, medie e grandi imprese operanti sul territorio provinciale in qualsiasi settore che realizzano investimenti, sulle strutture e nel processo produttivo, per la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti nonché per l'installazione di impianti per la produzione di energia.

INTERVENTI AMMISSIBILI
Ammissibili esclusivamente le spese relative a:

  • Caldaie a biomassa
  • Collettori solari
  • Pompe di calore
  • Ottimizzazione energetica di impianti di illuminazione
  • Altre iniziative alle quali conseguono rilevanti riduzioni di energia termica nei processi produttivi
  • Altre iniziative alle quali conseguono rilevanti riduzioni di energia elettrica nei processi produttivi
  • Coibentazioni termiche pareri esterne
  • Coibentazioni di coperture e di pavimenti di edifici esistenti
  • Sostituzione di finestre, portefinestre e di chiusure trasparenti
  • Cogenerazione ad alto rendimento
  • Impianti fotovoltaici

SPESA AMMISSIBILE
Minimo 4.500 € - massimo 5 milioni €
Cofinanziamento compreso tra il 30 ed il 65% a seconda della dimensione aziendale.

SCADENZA
15 ottobre 2017

 
AVVISO n. 2/2017 (P.O. DEL FESR 2014-2020) – Sostegno agli investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili

BANDO
APIAE - FONDI COMUNITARI A SOSTEGNO DELLE IMPRESE – INVESTIMENTI INNOVATIVI
AVVISO n. 2/2017 (P.O. DEL FESR 2014-2020) – Sostegno agli investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili

DATA DI PUBBLICAZIONE
1 luglio 2017

AMMONTARE DEL FINANZIAMENTO
5,1 milioni €

FINALITÀ
I benefici riguardano gli investimenti finalizzati ad un obiettivo di innovazione aziendale che comprende non solo nuovi prodotti, nuovi servizi o nuovi processi, ma anche il perfezionamento o la ricombinazione della conoscenza esistente, nuovi metodi di commercializzazione e quindi di consolidamento e/o apertura di nuovi mercati e nuove forme di organizzazione aziendale capaci di generare un miglioramento delle prestazioni dell’impresa in termini di efficienza, ottimizzazione e riduzione dei costi, diversificazione e qualità produttiva, posizionamento competitivo e/o penetrazione di nuovi mercati.

DESTINATARI
Piccole e medie imprese operanti sul territorio provinciale nei settori individuati dai codici Ateco ammissibili, che realizzano investimenti in terreni ed edifici, impianti, attrezzature e macchinari, autoveicoli arredi, brevetti e diritti di utilizzazione delle tecnologie.

SPESA AMMISSIBILE
Minimo 300.000 € - massimo 2.5 milioni €
Cofinanziamento compreso tra il 10 ed il 30% a seconda della dimensione aziendale.

SCADENZA DELLA DOMANDA
15 ottobre 2017

 

AVVISO n. 1/2017 (P.O. DEL FESR 2014-2020) – Sostegno alla creazione di iniziative imprenditoriali mediante seed money.

BANDO
APIAE - FONDI COMUNITARI A SOSTEGNO DELLE IMPRESE – SEED MONEY
AVVISO n. 1/2017 (P.O. DEL FESR 2014-2020) – Sostegno alla creazione di iniziative imprenditoriali mediante seed money

DATA DI PUBBLICAZIONE
1 luglio 2017

AMMONTARE DEL FINANZIAMENTO
2,9 milioni €

FINALITÀ
Finanziare la nascita e il consolidamento delle micro, piccole e medie imprese. In coerenza con quanto previsto nella strategia di specializzazione intelligente del Trentino, sono considerate prioritarie e valutate con criteri di premialità le iniziative appartenenti alle aree di specializzazione: qualità della vita, energia e ambiente, agrifood, meccatronica.

DESTINATARI
Soggetti che intendono avviare in Trentino iniziative imprenditoriali con l’obiettivo di sviluppare prototipi di prodotto, servizio o processo. Le persone giuridiche non devono essere state costituite prima dei 24 mesi antecedenti la pubblicazione dell’avviso, mentre le persone fisiche dovranno costituire l'impresa o aprire una sede operativa entro 30 giorni dalla concessione del contributo.

SPESA AMMISSIBILE
Fase 1 spesa massima ammissibile pari a 70.000 € (copertura 100%). Fase 2 spesa massima ammissibile pari a 200.000 € (copertura 50%).

SCADENZA DELLA DOMANDA
Fase 1: 31 ottobre 2017
Fase 2: entro il 3 settembre 2018 e, qualora disponibili ulteriori risorse, entro il 5 novembre 2018 o al massimo entro il 4 febbraio 2019

 

Informazioni

Sportello Europa
dott.ssa Giulia Baldoni
tel. 0461/880440 - email giulia.baldoni@unione.tn.it