Salta al contenuto principale
foto4 foto2 foto3foto1

INSIEME,

troviamo soluzioni

 
comprimi barra di ricerca
 

Briciole di pane

Home / Bort: «Ad Expo Riva sinergie con i prodotti trentini e con la scuola»

Bort: «Ad Expo Riva sinergie con i prodotti trentini e con la scuola»

L'intervista al presidente di Confcommercio Trentino in occasione della fiera di Riva del Garda

06/02/2019 da Comunicazione

Presidente Bort, quale obiettivo ha la presenza di Confcommercio Trentino ad Expo Riva Hotel?

«Gli obiettivi che ci siamo posti sono diffondere nel settore turistico trentino maggior senso di appartenenza al territorio, sensibilizzando gli associati ad una maggiore promozione e valorizzazione dei prodotti tipici trentini; avvicinare la promozione dei prodotti enogastronomici a quella turistica; valorizzare la gastronomia, con i menù a km zero e una sana alimentazione. I prodotti trentini sono fonte di attrazione e al contempo di motivazione alla vacanza, ed in quanto tali possono condizionare i visitatori nella scelta della destinazione turistica. Sono testimonial del Trentino e, quindi, responsabili dell’accrescimento del valore simbolico della nostra provincia. In questa edizione di Expo Riva Hotel abbiamo messo insieme, grazie anche ai nostri associati che si sono resi disponibili, molte produzioni tipiche del Trentino a partire dai vini e dalle birre». 

In questa edizione lo stand di Confcommercio Trentino si è fatto in due: la novità è quella legata al mondo della formazione. 

«Abbiamo voluto dare maggiore risalto al rapporto che ci lega con il mondo della formazione: negli ultimi mesi, infatti, abbiamo attivato numerosi progetti dedicati al rapporto tra scuola e azienda. Ad Expo Riva Hotel mostreremo, grazie alla collaborazione con l’istituto alberghiero di Levico e Rovereto, una delle tante possibili declinazioni di questo rapporto che è interesse comune di imprese e istituti di formazione fortificare e sviluppare. Per un territorio come quello trentino che ha nel turismo una risorsa primaria, formare forza lavoro qualificata, specializzata e di alto livello è un obiettivo corale, che vede attorno al tavolo molti soggetti. L’impegno di Confcommercio Trentino è quello di favorire l’incontro tra domanda e offerta anche nel merito delle abilità e delle competenze richieste dai nostri associati per svolgere le professioni nell’ambito del terziario. Un aspetto spesso poco considerato ma che ha risvolti decisivi sia sull’occupazione che sulla qualità dell’intero sistema economico».

Lo stand istituzionale, invece, a chi è rivolto?

«Accanto a questi impegni c’è anche il consueto obiettivo di porsi come “casa del terziario”, offrendo ai nostri associati - ma anche ai visitatori della fiera e a tutti coloro che vorranno conoscere i nostri servizi e l’importanza di essere associati - la possibilità di trovare un luogo familiare e accogliente dove organizzare la visita agli altri stand, seguire incontri e seminari ma anche, perché no?, intrattenere relazioni e rapporti di lavoro. La nostra presenza ad Expo Riva Hotel, infatti, è da decenni improntata ad offrire un luogo dove gli imprenditori possono avere una propria base per la fiera e, allo stesso tempo, acquisire nuove conoscenze e preziose informazioni per il proprio lavoro».

 

Leggi l'intervista sullo speciale dell'Adige