Salta al contenuto principale
foto4 foto2 foto3foto1

INSIEME,

troviamo soluzioni

 
comprimi barra di ricerca
 

Briciole di pane

Home / Feste Vigiliane e la benedizione del pane

Feste Vigiliane e la benedizione del pane

Mercoledì 26 Giugno 2019

06/06/2019

In occasione del Pontificale solenne, che verrà celebrato dall’Arcivescovo di Trento monsignor Lauro Tisi, nella ricorrenza della festa del patrono della città di Trento, San Vigilio, due Maestri Panificatori consegneranno una cesta di “pane di San Vigilio” e di “Dolce di San Vigilio”, sfornati per l’occasione dai panificatori trentini.

Questa prestigiosa cerimonia, che riveste grande importanza culturale e religiosa per la collettività, verrà officiata all’esterno della cattedrale cittadina, dopo la liturgia di commemorazione di San Vigilio: il pane, come anticamente tramandato, viene benedetto e poi distribuito, assieme al vino, ai “pellegrini” in attesa nella piazza Duomo.

Un momento che ripercorre la storia, la cultura e la tradizione dell’arte bianca in trentino e che rappresenta anche un simbolo di accoglienza, cordialità e gentilezza nella cultura religiosa cristiana e dell’ospitalità della nostra gente di montagna.

I prodotti proposti dall’Associazione Panificatori di Trento, provengono dalla rivisitazione di alcune antiche ricette che storicamente venivano elaborate con materie prime della nostra tradizione agricola: ingredienti semplici, che amalgamati danno origine ad una gustosa rosetta al mais, per il “pane di San Vigilio”, ed a un gradevole dolce ai fichi, per il “dolce di San Vigilio”.