Salta al contenuto principale
foto4 foto2 foto3foto1

INSIEME,

troviamo soluzioni

 
comprimi barra di ricerca
 

Briciole di pane

Home / Nuovo accordo FIPE-RAI

Nuovo accordo FIPE-RAI

Riservato ai pubblici esercizi con attività stagionale

03/07/2019

Comunichiamo che la FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) ha concluso con la RAI un accordo che, introduce, in via sperimentale, per talune particolari fattispecie di imprese stagionali, ad esempio chioschi abilitati alla somministrazione, locali di somministrazione di alimenti e bevande collocati in parchi, aree lacustri e zone montane, un abbonamento TV a canone estremamente ridotto: € 103,92, anziché la tariffa intera (€ 407,35).

Come noto, fino ad oggi, l’esercente attività stagionale che possedeva l’apparecchio TV, anche solo per un mese, era costretto a pagare l’intera annualità dettata dalle tariffe vigenti RAI che, ricordiamo, sono imposte per legge.

Le modalità di accesso a questa formula di abbonamento, estremamente conveniente, sono semplici: gli esercizi stagionali, che non siano già in possesso di regolare abbonamento TV, potranno richiedere entro il 31 luglio 2019, l’applicazione della tariffa speciale FIPE compilando un apposito modulo.

La RAI risponderà fornendo le coordinate bancarie e le istruzioni per effettuare il pagamento a mezzo bonifico bancario. La regolarizzazione del pagamento del canone da parte degli associati, potrà avvenire, anche con moneta elettronica, a mezzo POS, nel caso in cui gli esercizi vengano visitati da un incaricato.

I soci interessati, possono richiedere il modulo alla Segreteria della propria Associazione di categoria.