Salta al contenuto principale

INSIEME,

troviamo soluzioni

comprimi barra di ricerca
 

Briciole di pane

Home / Associazione Panificatori della provincia di Trento: Marchio Qualità Trentino (Mqt)

Associazione Panificatori della provincia di Trento: Marchio Qualità Trentino (Mqt)

Come ottenere la certificazione e la licenza d'uso del Marchio Qualita' Trentino

15/10/2018

PREMESSA

Nel 2011 la Giunta Provinciale ha approvato la creazione di un marchio di qualità, Marchio Qualità Trentino, con indicazione di origine, per assicurare la riconoscibilità dei prodotti agroalimentari territoriali ad elevato standard di qualità (attraverso specifici disciplinari approvati dalla Giunta provinciale).

Il Marchio Qualità Trentino (MQT) pertanto distingue sul mercato le produzioni agroalimentari trentine, indicandone l'origine e la corrispondenza secondo elevati standard di qualità, certificati da organismi di controllo indipendenti ed accreditati. 

Il MQT ha due obiettivi principali: garantire da un lato il consumatore finale rispetto all'elevata (e certificata) qualità di offerta delle produzioni territoriali e contestualmente dare ulteriore forza al progetto di marketing territoriale del Trentino, valorizzando l'intera filiera agroalimentare provinciale attraverso la promozione di un brand in grado di evocare il territorio e di trasmettere qualità, genuinità e distintività nel vivere e nel produrre.

Chi intende utilizzare il Marchio Qualità Trentino deve essere in possesso del Certificato di Conformità, rilasciato dall’Organismo di controllo, attestante la corrispondenza alle norme contenute nel relativo disciplinare di produzione (Vedi ALLEGATO 1 - Disciplinare pane fresco e dolci da forno 28 settembre 2018) ed inoltrare specifica istanza di licenza d’uso (Vedi ALLEGATO 2 - Modulo richiesta licenza marchio Qualità Trentino) a Trentino Marketing, indicando i prodotti sui quali si intende usare il marchio.

Il regolamento del MQT è stato approvato con delibera di modifica n. 2212 del 2 dicembre 2016 (Vedi ALLEGATO 3 - Delibera 2212 2016). Nel regolamento vengono indicate le informazioni in merito ai ruoli, al campo di applicazione, al programma di controllo della qualità (effettuato da un Organismo di controllo accreditato), al disciplinare di produzione nonché ai licenziatari e alla procedura per il rilascio della licenza d’uso del marchio. Infine vengono indicate il contenuto della licenza d’uso, gli obblighi del licenziatario e gli obblighi del licenziatario con il relativo sistema di vigilanza e sanzioni.


Di seguito riportiamo un prospetto sintetico su come ottenere la certificazione e la licenza d'uso del Marchio Qualità Trentino:

ITER DI CERTIFICAZIONE
 

  1. Individuazione di un Organismo di Controllo Accreditato (Vedi ALLEGATO 4 - Elenco organismi di controllo autorizzati per le produzioni biologiche);
  2. affidamento dell’incarico;
  3. elaborazione da parte dell’Ente di Certificazione di un Piano dei Controlli sulla base dello specifico disciplinare (Vedi ALLEGATO 1 - Disciplinare pane e dolci da forno 28 settembre 2018);
  4. approvazione del Piano di Controllo da parte del Comitato tecnico Qualità Trentino **;
  5. verifica in azienda, e nelle aziende appartenenti alla filiera, dei requisiti stabiliti dal disciplinare da parte dell’organo di controllo;
  6. emissione del Certificato di Conformità al produttore (se tutte le prescrizioni sono conformi ai requisiti del disciplinare).

ITER PER OTTENERE LA LICENZA D’USO DEL MQT

1. Per ottenere la licenza d’uso del MQT è necessario fare domanda a Trentino Marketing Spa dopo aver terminato l’iter di certificazione, allegando alla "Richiesta di concessione licenza d’uso non esclusivo del marchio collettivo Qualità Trentino" (Vedi ALLEGATO 2 - Modulo di Richiesta Concessione licenza d'uso non esclusivo del marchio MQT) i seguenti documenti:

  • Certificato di conformità rilasciato dall’Organismo di controllo;
  • Piano di Controllo approvato dal Comitato Tecnico **.

Una volta scaricato e compilato, il modulo va stampato, scannerizzato e inviato a marchiotrentino@trentinomarketing.org (Telefono 0461/219397).

2. L’apposizione del marchio “Qualità Trentino” sull’etichetta del prodotto certificato e laddove possibile deve essere approvata da Trentino Marketing (Referente: Annalisa Lever, 0461/219385 – email annalisa.lever@trentinomarketing.org);

** Il comitato tecnico Qualità Trentino è costituito da (Art. 6 del Regolamento d'uso del Marchio Qualità Trentino):

  • rappresentante del Servizio Politiche Sviluppo Rurale, quale soggetto responsabile del Comitato (Alberto Giacomoni);
  • rappresentante della Fondazione Edmund Mach, quale membro tecnico (Valter Ventura);
  • rappresentante del Soggetto coordinatore (Giuseppe Bax).

 

ALLEGATO 1

ALLEGATO 2

ALLEGATO 3

ALLEGATO 4

MANUALE D'USO