Salta al contenuto principale

INSIEME,

troviamo soluzioni

comprimi barra di ricerca
 

Briciole di pane

Home / Bando FESR 1/2018 – Sostegno alla nascita e crescita di nuove imprese innovative. Sportello gratuito per le imprese

Bando FESR 1/2018 – Sostegno alla nascita e crescita di nuove imprese innovative. Sportello gratuito per le imprese

11/06/2018 da Cat Confcommercio srl

In data 18 maggio 2018 la Provincia Autonoma di Trento ha pubblicato il Bando FESR “Nuova imprenditorialità – Avviso 1/2018” che, intende sostenere la nascita e crescita di nuove imprese, soprattutto quelle a partecipazione giovanile e/o femminile, che poggiano su idee innovative.

Intende finanziare progetti di avvio e consolidamento di nuove imprese sul territorio della Provincia autonoma di Trento in grado di distinguersi nella sfida al mercato attraverso l'innovazione di prodotto, di processo, organizzativa e di marketing.


SPORTELLI DI CONSULENZA PER I PROGETTI IMPRENDITORIALI

Confcommercio Trentino propone a tutti gli interessati due giornate  di sportello gratuito aperto a tutte le aziende interessate, per degli incontri individuali di 45 minuti ciascuno, nei quali verrà effettuata una pre-verifica dei progetti imprenditoriali. Verrà fatta un'attenta verifica dell'idea di business e saranno valutati assieme a professionisti del settore il mercato di riferimento, la sostenibilità economica e quella progettuale e organizzativa. Sarà possibile anche prenotare una consulenza "via skype" da tenersi nel corso della giornata. Le date previste sono:

 

  • giovedì 21 giugno 2018 dalle ore 09.00 alle ore 13.00
  • giovedì 28 giugno 2018 dalle ore 09.00 alle ore 13.00

Una volta valutata la fattibilità del progetto attraverso lo sportello, Confcommercio Trentino in collaborazione con ServIzimprese e Cat Confcommercio Srl propone un servizio di affiancamento per evadere al meglio la pratica: dalla redazione del progetto alla predisposizione della documentazione necessaria e infine nella rendicontazione


Bando FESR 1/2018 – Sostegno alla nascita e crescita di nuove imprese innovative

A CHI SI RIVOLGE

Possono essere beneficiarie piccole imprese promosse da neoimprenditori / imprenditrici costituite fino a 30 mesi prima della domanda. Sono ammissibili ad agevolazione le spese sostenute nei primi 3 anni dalla data di costituzione dell’impresa, che dovrà avere sede legale o unità operativa sul territorio provinciale.

 

ATTIVITA' PRIORITARIE

Saranno considerate prioritarie le proposte in linea con la strategia di specializzazione intelligente RIS3 del Trentino. Ossia:

  • QUALITA' DELLA VITA: conservazione e valorizzazione del paesaggio ambientale, antropizzato e urbano; turismo, cultura e tempo libero; città e comunità intelligenti; sanità, benessere e cura della persona.
  • ENERGIA E AMBIENTE: utilizzo sostenibile delle risorse; edilizia sostenibile e recupero edilizio; sicurezza e monitoraggio ambientale GIS e remote sensing; smart system; energie rinnovabili/sistemi energetici; conservazione del patrimonio forestale e industria del legno.
  • AGRIFOOD: sicurezza e tracciabilità degli alimenti; produttività e sostenibilità dei sistemi agricoli; qualità, salubrità degli alimenti, nutrizione e nutrigeomica; biodiversità animale e vegetale.
  • MECCATRONICA: robotica e interazione uomo-macchina; smart materials; modellazione, controllo e automazione; sistemi integrati, microelettronica e microsistemi; sensoristica.

AGEVOLAZIONI REALI

La spesa minima ammissibile è pari a 5.000 €, mentre quella massima è pari a 100.000 €. La percentuale di contributo varierà su tre misure diverse, ovvero 40%, 60% e 75% in funzione dei punteggi attribuiti in sede di valutazione.

PROCEDURA

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente mediante invio telematico entro il 27/07/2018 alle ore 12.00. Entro 90 giorni dal termine ultimo di presentazione delle domande si concluderà la fase di valutazione, con pubblicazione della graduatoria delle imprese ammesse a contributo. Il beneficiario si impegna a mantenere attiva l’impresa per un periodo di almeno 5 anni dalla costituzione.


INFORMAZIONI E PRENOTAZIONE SPORTELLI

Per avere maggiori informazioni in merito al bando è possibile rivolgersi alla Segreteria di CAT Confcommercio Srl allo 0461-880441, oppure via e-mail a cat@unione.tn.it

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE ALLO SPORTELLO

  • Breve presentazione del progetto: descrizione dell'idea imprenditoriale, mercato di riferimento, tipologia di attività
  • Per le aziende già avviate: visura camerale, bilancio d'esercizio (qualora tenuti ad averlo)
  • Eventuali documenti di evidenza di percorsi formativi: corsi di formazione tenuti da Provincia, Agenzia del lavoro, altri enti territoriali, percorsi formativi universitari e professionalizzanti