Salta al contenuto principale

INSIEME,

troviamo soluzioni

comprimi barra di ricerca
 

Briciole di pane

Home / Camera di commercio, al via il bando per la digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese

La domanda va presentata dal 15 febbraio al 15 maggio

Camera di commercio, al via il bando per la digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese

Fondi destinati a percorsi formativi o servizi di consulenza in ambito digitale

08/02/2018 da Comunicazione

Nell’aprile dello scorso anno la Camera di Commercio di Trento ha aderito al progetto “Punto impresa digitale”, nel contesto del piano Impresa 4.0, al fine di incentivare la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI) appartenenti a tutti i settori economici della provincia di Trento. Il progetto, di durata triennale (2017-2018-2019), è promosso da Unioncamere in collaborazione con il Ministero dello sviluppo economico e condiviso, a livello locale, dalla Provincia autonoma di Trento.

In riferimento a tale iniziativa la Camera di Commercio di Trento ha pubblicato un bando con una dotazione finanziaria complessiva di 340 mila euro, rivolto alle MPMI della provincia di Trento per percorsi formativi o servizi di consulenza finalizzati all'adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico. Fra i principali ambiti tematici ammessi a contributo si annoverano la manifattura avanzata, la realtà aumentata, l’Internet of things (IoT), il cloud, la cybersicurezza, i sistemi di e-commerce, di pagamento mobile e/o via Internet, l’automazione di processo e molti altri.

Le domande, che saranno sottoposte a verifica di ammissibilità, vanno presentate all’Ente a mezzo PEC mediante l’apposito modulo nel periodo compreso fra il 15 febbraio e il 15 maggio 2018.

Informazioni

Ufficio formazione
Sergio Rocca - Tel. 0461/880405, email formazione@unione.tn.it