Salta al contenuto principale
foto4 foto3 commercio al dettaglio foto1

INSIEME,

troviamo soluzioni

 
comprimi barra di ricerca
 

Briciole di pane

Home / Tamponi, Confcommercio sigla l'accordo con Federfarma

Il link dell'elenco delle farmacie convenzionate

Tamponi, Confcommercio sigla l'accordo con Federfarma

I test antigenici rapidi potranno essere effettuati nella farmacie trentine a condizioni economiche favorevoli per clienti e dipendenti delle imprese associate

01/06/2021 da Ufficio stampa

Confcommercio Trentino ha siglato oggi un accordo di collaborazione con Federfarma Trento per consentire agli associati di offrire ai propri ospiti e dipendenti test antigenici rapidi Covid-19 ad un prezzo particolarmente vantaggioso: 20 euro per i titolari e dipendenti, 22 euro per gli ospiti e clienti.

Per accedere alle condizioni dell'accordo è sufficiente contattare l'elenco delle farmacie convenzionate.

Le disposizioni per il contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2 prevedono, per quasi tutti i turisti provenienti dall’estero, l’obbligo di sottoporsi ad un tampone per poter fare rientro nei propri Paesi di origine: con Ordinanza Provinciale n° 73 di data 21 maggio 2021, i farmacisti della Provincia Autonoma di Trento, appositamente formati, sono stati autorizzati ad effettuare tamponi antigenici rapidi senza la necessaria presenza di personale sanitario dedicato.

Le farmacie private sono capillarmente distribuite sul territorio: ciò consente di poter garantire il servizio in tutte le valli del Trentino, in particolar modo in quelle a maggiore vocazione turistica. L’imminente riapertura delle strutture ricettive, infatti, comporterà un aumento delle richieste di attività di screening e di rilascio tempestivo dell’esito dei tamponi, sia per quanto riguarda gli ospiti, sia per quanto concerne il personale delle strutture stesse.

 

Per maggiori informazioni è possibile contattare la propria segreteria associativa.

Consulta l'elenco delle farmacie convenzionate