Salta al contenuto principale
foto4 foto3 commercio al dettaglio foto1

INSIEME,

troviamo soluzioni

 
comprimi barra di ricerca
 

Briciole di pane

Home / Attivo il fondo per il sostegno delle microimprese

Attivo il fondo per il sostegno delle microimprese

Fino al 20 dicembre è possibile presentare domanda per assegnazione dei contributi a fondo perduto per l’ammodernamento e la riqualificazione di attività economiche, artigiane o commerciali.

07/09/2021

I contributi sono destinati alle microimprese con sede operativa nel territorio del Comune di Trento che svolgono attività di somministrazione al pubblico (ristoranti e bar), commerciale in forma ambulante o al dettaglio, artigianale, artigianale di servizio alla persona, di agriturismo con somministrazione al pubblico, palestre e centri sportivi al chiuso. Possono beneficiare del contributo anche coloro che intendano aprire una nuova attività economica in questi settori.

La somma complessiva destinata agli imprenditori locali è pari a 700mila euro, ed è destinata ad agevolare spese di investimento, funzionali all’attività economica:

  • interventi finalizzati alla riqualificazione acustica;
  • spese per opere edili, murarie, adeguamento degli impianti;
  • acquisto di macchinari, attrezzature, apparecchi, impianti per la diffusione sonora provvisti di limitatore audio;
  • acquisto di arredi e corpi illuminanti;
  • adozione/aggiornamento di dotazioni informatiche;
  • rimborso delle eventuali spese di acquisizione garanzie di Confidi Trentino Impresa o do Cooperfidi: rimborsate al 100% non concorrono al raggiungimento dell'ammontare massimo del contributo;

Tali spese sono agevolabili se effettuate dopo la presentazione della domanda di contributo. 

Le agevolazioni sono concesse in forma di contributo a fondo perduto nella misura del 60 per cento della spesaL’ammontare massimo del contributo per singolo beneficiario è pari a 14mila euro, la spesa minima per essere ammessi al contributo è pari a 5mila euro.

Le domande di contributo possono essere presentate dal 6 settembre al 20 dicembre, inviando l’apposito modulo di domanda tramite posta elettronica a: servizio.sviluppoeconomico@pec.comune.trento.it indicando quale oggetto: “Domanda di contributo - fondo per il sostegno e la riqualificazione delle attività economiche del comune di Trento - anno 2021”.

I contributi saranno erogati sulla base dell’ordine di presentazione della richiesta e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

 

File Modulo Domanda di Contributo: CLICCA QUI
 

 Per informazioni è possibile contattare il Comune di Trento: 0461.884111 o comurp@comune.trento.it