Salta al contenuto principale
foto4 foto2 foto3foto1

INSIEME,

troviamo soluzioni

 
comprimi barra di ricerca
 

Briciole di pane

Home / Confcommercio Trentino: coronavirus, dopo la salute, attenzione anche al sistema economico

Linea diretta per le imprese che possono contattare gli uffici all’indirizzo emergenza@unione.tn.it

Confcommercio Trentino: coronavirus, dopo la salute, attenzione anche al sistema economico

L’associazione chiede alla Giunta provinciale di considerare l’impatto economico delle misure introdotte

25/02/2020

TRENTO. Non siano tralasciate le imprese: è questo l’appello di Confcommercio Trentino alla Provincia Autonoma di Trento, affinché si faccia portatrice – dopo le necessarie e doverose misure in campo sanitario e civile – anche degli interessi dei comparti economici che in queste ore stanno vivendo una situazione molto delicata. 

La Giunta provinciale, su indicazione delle categorie economiche, ha opportunamente convocato una prima riunione per affrontare la questione coronavirus in Trentino. Se non vi è dubbio che la prima preoccupazione è quella di garantire la sicurezza alla popolazione e di organizzare in maniera efficiente protezione civile e sistema sanitario, è altresì importante considerare l’impatto che questa situazione produce sull’economia anche provinciale. 

Confcommercio Trentino si è attiva da subito per fornire informazioni corrette e puntuali ai propri associati e per sollecitare un intervento ufficiale che faccia chiarezza sull’effettiva situazione in provincia di Trento: ad oggi non sono presenti soggetti affetti da coronavirus sul territorio provinciale e sono state attuate solo misure a puro scopo preventivo.

La richiesta di Confcommercio Trentino – già presente attivamente sui tavoli di lavoro organizzati per l’emergenza coronavirus – è quella di considerare anche eventuali interventi a sostegno delle imprese (moratoria sui mutui, cassa integrazione, slittamento del pagamento dei tributi, ecc.) affinché il sistema economico possa affrontare questo periodo di forte apprensione e le sue impredicibili evoluzioni.

Confcommercio Trentino ha attivato i propri uffici per seguire da vicino le esigenze delle imprese e le conseguenze che su di esse producono gli interventi provinciali e nazionali. Di seguito i recapiti ai quali le imprese possono rivolgersi. 

Segreteria Direzione
emergenza@unione.tn.it
tel. 0461/880313

Associazioni di categoria
info@unione.tn.it
tel. 0461/880111 

Ufficio legislativo
legislativo@unione.tn.it

Mila Bertoldi – tel. 0461/880326
Alberto Pontalti – tel. 0461/880325
Ferruccio Veneri – tel. 0461/880324

Ufficio relazioni sindacali e lavoro
lavoro@unione.tn.it
Giannina Montaruli – tel. 0461/880349

 


Leggi anche:

Coronavirus, gli interventi urgenti della Provincia Autonoma di Trento