Salta al contenuto principale
foto4 foto3 commercio al dettaglio foto1

INSIEME,

troviamo soluzioni

 
comprimi barra di ricerca
 

Briciole di pane

Home / I 25 anni del Gruppo giovani imprenditori del terziario 

I 25 anni del Gruppo giovani imprenditori del terziario 

13/10/2021 da Ufficio stampa

TRENTO. Venticinque anni. Tanti ne ha festeggiati ieri, nel corso di un incontro alla Cantina Villa Corniole in Val di Cembra, il Gruppo Giovani Imprenditori del terziario aderente a Confcommercio Trentino. Venticinque anni di attività e impegno a supporto degli imprenditori “giovani”, parlando sì di futuro ma rivendicando anche un presente assolutamente concreto: molte realtà imprenditoriali guidate da under 40 sono infatti imprese di successo a tutti gli effetti, che producono benessere e sviluppo per il Trentino.

In occasione del venticinquesimo anniversario il direttivo del Gruppo Giovani Imprenditori del Terziario di Confcommercio Trentino ha organizzato una serata di dibattito e confronto fra tre diverse realtà imprenditoriali sul territorio provinciale, nell’ambito dell’outdoor, ristorazione e commercio, nonché tecnologia. Coordinati dalla vicepresidente GIT Eleonora Angelini, Marzia Bortolameotti fondatrice della community “Donne di Montagna”, Gabriele Gerosa titolare di “Waikiki Pokè”, “”Outside Bar” e “Non solo Festa”, e Gabriele Dalsass creatore della app “Doty” per la sicurezza sul lavoro, hanno raccontato le loro esperienze di entusiasmo e determinazione con la quale hanno realizzato la propria avventura imprenditoriale, ma soprattutto cosa hanno appreso nel reagire con resilienza e prospettiva alla pandemia.

A chiusura del confronto a cui hanno partecipato 50 giovani imprenditori under 40, è stato proiettato un video realizzato da EDG Spettacoli del giovane Enzo di Gregorio - anche in virtual reality a 360° - con 25 testimonianze esplicative di altrettanti associati GIT su che cosa significhi fare impresa oggi in Trentino, coniugando la passione con l’innovazione e la sostenibilità.

Il presidente del GIT Paolo Zanolli ha presentato un breve excursus di ciò che ha costruito il gruppo giovani nei suoi primi 25 anni d’attività, supportato dalla struttura di Confcommercio Trentino che si è dimostrata attenta e sempre di supporto alle problematiche dei giovani associati che, con senso di responsabilità e intraprendenza, hanno deciso di investire sul presente e futuro d’impresa. «Se siamo qui a celebrare questo traguardo - ha detto il presidente Zanolli - è anche merito di chi ha creduto in questo progetto associativo ed ha investito in esso. Grazie ai miei predecessori, dunque, ma anche ai vertici di Confcommercio Trentino che hanno sostenuto e affiancato il Gruppo. In questi venticinque anni abbiamo fatto molti eventi, promosso incontri, dibattiti, formazione, scambi, anche momenti conviviali: elencarli tutti è difficile ma certamente costituiscono un patrimonio per tutti i giovani imprenditori che hanno condiviso le loro esperienze e che hanno partecipato alla vita associativa. Il grande lavoro dell’associazione durante la pandemia ci ha dimostrato ancora una volta l’importanza di fare squadra e lavorare agli obiettivi comuni: credo che non sia praticamente possibile essere imprenditore oggi senza essere associati».

Alla serata erano presenti il presidente di Confcommercio Trentino Giovanni Bort, il vicepresidente vicario Massimo Piffer, la vicepresidente Fabia Roman e la presidente della categoria degli autoconcessionari trentini Camilla Girardi. «Complimenti al presidente Zanolli - ha detto Bort - ed al consiglio direttivo per aver dimostrato di saper creare una squadra affiatata e laboriosa, capace di gestire responsabilità e impegno, conseguendo anche risultati importanti». Da Milano, anche il saluto del presidente nazionale del Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio Andrea Colzani che ha espresso stima e ammirazione per le molte attività condotte dalla  sezione trentina del GIT.