Salta al contenuto principale
foto4 foto2 foto3foto1

INSIEME,

troviamo soluzioni

 
comprimi barra di ricerca
 

Briciole di pane

Home / Presentazione domande indennità maggio 2020 (D.L. n. 34/2020, commi 2, 3 e 6)

Presentazione domande indennità maggio 2020 (D.L. n. 34/2020, commi 2, 3 e 6)

22/06/2020 da Comunicazione

Con riferimento alle indennità di maggio 2020, disciplinate dal Decreto Rilancio, l’Inps ha reso nota l’attivazione del servizio online per la presentazione domande relative al bonus di cui all’art. 84, commi 2, 3 e 6.

Al riguardo, si ricorda che i destinatari di tali misure di sostegno al reddito risultano essere i soggetti di seguito specificati:

  • liberi professionisti con partita IVA, compresi i partecipanti a studi associati/società semplice;
  • collaboratori coordinati e continuativi, che non sono tenuti a presentare una nuova domanda qualora abbiano già fruito del bonus relativo a marzo e aprile;
  • lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali, per i quali non è necessaria una nuova domanda, se si è già fruito dell’indennità di marzo e aprile.

Per maggiori dettagli, si rinvia alla “Scheda Prestazioni” disponibile sul sito internet dell’Istituto.